AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

27/04/2018

AL VIA LA CARTA D’IDENTITÀ ELETTRONICA Dal 2 di maggio sostituito il vecchio formato cartaceo

SAN GREGORIO – A partire dal 2 maggio il Comune di San Gregorio non rilascerà più la vecchia Carta di identità cartacea ma la nuova Carta di identità elettronica (CIE). La nuova carta sostituisce definitivamente il vecchio formato cartaceo. Certamente cambieranno modalità, tempi e i costi rispetto al vecchio procedimento. A comunicarlo il sindaco in qualità di ufficiale di anagrafe e stato civile. La Carta di identità elettronica può essere richiesta presso il proprio Comune di residenza o presso il Comune di dimora. Per evitare lunghe attese allo sportello è vivamente consigliato prenotarsi tramite sito internet (https://agendacie.interno.gov.it); il documento può essere richiesto in qualsiasi momento e la sua durata varia secondo le fasce d'età di appartenenza. Nel dettaglio: - 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni; - 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni; - 10 anni per i maggiorenni. Inoltre la nuova CIE prevede anche la facoltà per il cittadino maggiorenne di indicare, se lo desidera, il consenso ovvero il diniego alla donazione degli organi e/o tessuti in caso di morte, eventuali modificazione della propria volontà espressa potranno essere effettuati in qualsiasi momento presso la propria ASL o al successivo rinnovo della carta d’identità elettronica stessa. Il cittadino riceverà la CIE all'indirizzo indicato entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta. Una persona delegata potrà provvedere al ritiro del documento, purché le sue generalità siano state fornite all'operatore comunale al momento della richiesta. Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello del Comune a causa di malattia grave o altre motivazioni (reclusione, appartenenza ad ordini di clausura, ecc.), un suo delegato (ad es. un familiare) deve recarsi presso il Comune con la documentazione attestante l'impossibilità a presentarsi presso lo sportello. San Gregorio di Catania 27 aprile 2018 Alfio Patti Ufficio Stampa