AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

16/08/2018

CHIARA SCUDERI ELETTA “CASTELLANA DI SICILIA” 2018

CHIARA SCUDERI ELETTA “CASTELLANA DI SICILIA” 2018 SAN GREGORIO – È sangregorese la Castellana di Sicilia 2018 eletta a Caccamo, provincia di Palermo, nei giorni scorsi. Con un bellissimo abito, firmato da Angelo Butera, organizzatore del noto Corteo storico sangregorese, Chiara Scuderi ha impersonato Eleonora Platamone moglie di don Alvaro Paternò signore delle terre di San Gregorio vincendo la competizione. «Sono emozionatissima, non credevo di vincere», ha dichiarato Chiara. A designare la “signora” dei castelli siciliani è stata una giuria presieduta dalla Senatrice Antonella Campagna e formata dai 15 sindaci dei Comuni partecipanti. A rappresentare il Comune di San Gregorio, invece, è stata la vice presidente del consiglio comunale, Graziella Ferro. Uno spettacolo tutto medievale condotto da Vincenzo Canzone affiancato da Rachel Medaglia, Castellana di Caccamo 2005 e che ha visto sfilare oltre trecento “nobili” figuranti provenienti da tutta la Sicilia. Un evento di carattere storico culturale volto alla valorizzazione della storia medievale ed in particolare a quella vissuta nei castelli edificati in Sicilia in quel periodo nel XV secolo. «L’abito è stato ripreso dagli schizzi dei costumi del Pisanello – ha spiegato Angelo Butera – insieme all’acconciatura detta “cupoletta. E poi oro e taffetà, applicazioni e ricami, insomma un abito curato nei minimi dettagli. E’ una soddisfazione – ha concluso – aver raggiunto questo traguardo che si aggiunge a tanti altri». «Ad elezione avvenuta – ha commentato la vice presidente del consiglio comunale Ferro - con tanta emozione sono salita sul palco per abbracciare Chiara, portare i saluti del sindaco e ringraziare per l invito. È stato un tripudio. Grazie a queste manifestazioni il nostro paese viene "riconosciuto" e "connotato" come il paese di uno dei cortei storici più belli dell’Isola». San Gregorio di Catania 16 agosto 2018 Alfio Patti Ufficio Stampa