AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

31/08/2018

NESSUN “CASO VALVERDE”, QUELL’AVVALLAMENTO È UN SEMPLICE ASSESTEMANTO

SAN GREGORIO – A seguito dell’articolo apparso sul vostro quotidiano ieri 30 agosto dal titolo: «Pericoloso avvallamento in piazza Immacolata cittadini preoccupati» l’assessore ai lavori pubblici, Salvo Cambria, intende usufruire del diritto di replica per spiegare quanto segue: «Il leggero avvallamento di piazza Immacolata, di cui si fa menzione nell’articolo, - spiega l’assessore Cambria - è dovuto ad un assestamento della pavimentazione rifatta dopo l’estirpazione di un albero di pino. Il vuoto lasciato dalle radici è stato colmato e la superficie ripavimentata. Nessuna faglia e nessun “caso Valverde” – rassicura l’assessore ai Lavori pubblici -, sulla piazza salgono spesso mezzi per l’allestimento del mercato settimanale e per manifestazioni musicali, ma nel caso specifico l’avvallamento è stato causato dallo stabilizzatore di un camion con gru usato per delle installazioni. Quindi nulla di preoccupante anche se – sottolinea Cambria – nessuna segnalazione da parte dei cittadini è pervenuta al Comune, né all’ufficio Lavori pubblici, né al sottoscritto. Certo, se il corrispondente si fosse informato, nello spirito della par condicio, con l’assessore al ramo prima di scrivere il pezzo, (io sono sempre disponibile) avrebbe evitato un’inutile allarmismo». San Gregorio di Catania 31 agosto 2018 Alfio Patti Ufficio Stampa