AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

06/05/2019

LA “PURRELLO” VOLA ALLE FINALI NAZIONALI DEL PROGETTO“RAGAZZE IN GIOCO”

SAN GREGORIO – La squadra femminile di calcio dell’Istituto comprensivo “Michele Purrello” si è aggiudicata il “passaporto” per partecipare alla finali nazionali del Progetto “Ragazze in gioco”, promosso dalla Figc – Federazione Italiana Gioco Calcio e riconosciuto dal Miur, che si disputeranno dal 14 al 18 maggio a Giulianova, in Abruzzo. Le allieve della scuola secondaria di primo grado della Purrello, dopo aver battuto il Trapani (per l’esattezza l’Istituto “De Stefano” di Erice) per 3 a 1 nella fase finale regionale tenutasi a Enna il 30 aprile scorso, parteciperanno a questo importante appuntamento in Abruzzo che per l’insegnante Rossella Catania, che ha accompagnato le atlete nei vari match, «rappresenta un’esperienza e un  momento di crescita e di confronto molto importante – ha detto; e tutto all’insegna del sano sport. Un grazie – ha concluso Rosella Catania - all'amico Gianni Di Bella ed ai colleghi Pierpaolo Alderisi e Salvo Grillo che hanno collaborato alla riuscita del Progetto e un in “bocca al lupo” alle mie ragazze». L’iniziativa si inserisce nell'ambito del Progetto “Valori in rete” promosso dalla Figc. «Le varie manifestazioni, coordinate e gestite nelle diversi fase dal prof. Gianni Di Bella, delegato Figc di Catania per le attività scolastiche – ha commentato la dirigente scolastica Gisella Barbagallo - sono state caratterizzate dal clima festoso e spensierato, sia durante che dopo le gare, che ha trasformato l’evento in una vera e propria festa del calcio in rosa».     San Gregorio di Catania 06 maggio 2019                                                                                                                                    Alfio Patti  Ufficio Stampa