AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

22/11/2019

AMMODERNAMENTO ED EFFICIENTAMENTO DELL’AUDITORIUM COMUNALE

SAN GREGORIO, A PRESTO AMMODERNAMENTO ED EFFICIENTAMENTO DELL’AUDITORIUM COMUNALE SAN GREGORIO – L’Auditorium comunale “Carlo Alberto Dalla Chiesa”, struttura sangregorese ampiamente utilizzata per manifestazioni culturali, attività scolastiche, convegni, cinema e spettacoli a presto rifarà il look. Grazie alla presentazione di un progetto ben illustrato e completo in tutte le sue parti, la Regione siciliana, assessorato dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, ha concesso un contributo di 207.833,54 euro per mezzo del quale si interverrà sulla struttura rendendola ancora più efficiente e funzionale. Nel progetto accettato sono previsti posti a sedere all'esterno, cioè nell’attuale Arena, lo schermo, l’impianto di climatizzazione per l’interno, efficientamento energetico con pannelli solari, impianto audio e di illuminazione da palcoscenico. Per l’assessore ai Lavori pubblici, Salvo Cambria, «Questa amministrazione – ha dichiarato - dimostra di essere sempre più determinata e determinante, visto che in meno di due anni siamo riusciti ad attingere a diversi finanziamenti. Non abbiamo mai perso la speranza – ha continuato Cambria – e ci siamo battuti per attingere a finanziamenti messi a disposizione dalla Regione. Infatti, dopo aver ottenuto, grazie alla caparbietà del sindaco, Carmelo Corsaro e della mia, i finanziamenti per il rifacimento del manto stradale e rete acque reflue di Viale Europa; quelli per lo svincolo “Paesi etnei”; finanziamenti per la nuova illuminazione scolastica e quelli per il parco Adige, ora, - ha concluso l’assessore Cambria - siamo riusciti ad ottenere anche quello per l'auditorium comunale, difficile obiettivo, ma abbiamo centrato anche questo». Per il primo cittadino, Carmelo Corsaro «si tratta di un percorso di continuità – ha detto -. Già dall’insediamento della mia amministrazione – ha continuato – abbiamo puntato su degli obiettivi importanti pur sapendo delle difficoltà alle quali saremmo andati incontro. Certo, determinazione ma anche la volontà di mantenere gli impegni presi con i sangregoresi ci hanno portato al raggiungimento di questi obiettivi». Alfio Patti