AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

01/07/2020

 “STASERA SI RIDE”

“STASERA SI RIDE”

Appuntamento con il cabaret a piazza Immacolata  

SAN GREGORIO – Il prossimo appuntamento con gli spettacoli dell’Estate sangregorese, iniziata domenica scorsa con l'Aedo dell'Etna Alfio Patti, è previsto per sabato 4 luglio alle ore 21 in piazza Immacolata. Dopo aver iniziato con la musica etnica, d'autore e tradizionale di domenica scorsa, sabato prossimo sarà la volta del cabaret. Lo spettacolo di varietà, dal titolo “Stasera si ride” sarà tenuto da «eccellenze nostrane – ha commentato l’assessore allo spettacolo, Giovanni Zappalà; nel nutrito carnet di appuntamenti abbiamo inserito e valorizzato gli artisti dell'area metropolitana che con la loro arte hanno saputo incidere nel tessuto sociale e culturale dell’Isola». Si tratta di Mariuccia Cannata, cabarettista che da oltre vent’anni è ospite fissa di “Insieme” noto programma prodotto da Antenna Sicilia. A lei, che ha partecipato più volte nello sceneggiato di “Montalbano” si deve la fondazione di una compagnia teatrale, senza scopo di lucro, “per bambini con disturbo dello spettro autistico”. Insieme a lei Fabio Arena, cabarettista già dal lontano 1987 formatosi accanto al grande Carlo Mangiù. Durante la serata anche i divertenti intervalli canori di Marina Marini. A presentare le diverse performance sarà la bravissima Patrizia Maugeri, organizzatrice del famoso “Premio Maugeri Amenano d’argento”. «Speriamo di accontentare tutti i gusti dei nostri concittadini – ha dichiarato l’assessora alla Cultura, Giusi Lo Bianco che ha collaborato alla stesura del programma -; gli spettacoli prevedono musica etnica, leggera, classica, jazz e rock. Non manca il cabaret con ben tre appuntamenti e altri sei con il teatro». Naturalmente gli amministratori fanno appello al buon senso dei cittadini che verranno allo spettacolo per quanto concerne le misure di sicurezza anti covid. Sarà necessario portare la mascherina con sé e rispettare le distanze così come impartite dagli agenti della sicurezza. 

San Gregorio di Catania 30 giugno 2020  
Dott. Alfio Patti
Ufficio Stampa